Quantcast

Peugeot 508, le foto spia che anticipano il restyling

Peugeot 508, le foto spia che anticipano il restyling

È atteso per il 2023 il restyling della Peugeot 508. Il nuovo facelift della 508 è però stato già avvistato vicino al centro di ricerca e sviluppo di Opel in Germania, durante i primi test della vettura. Grazie alle ‘foto spia’ circolate sul web nelle ultime ore, in cui si vedono le aree chiave delle sezioni anteriore e posteriore camuffate, è possibile farsi un’idea di come sarà la nuova versione della vettura della casa francese.

Peugeot 508, anteprima della futura edizione  

La Peugeot 508, sia nella versione berlina che nella variante station wagon, sarà interessata da aggiornamenti stilistici, ma anche meccanici.

La seconda generazione del modello di Segmento D avrà un design più sportivo e moderno rispetto al suo predecessore.

La nuova 508, il cui arrivo nelle concessionarie è atteso per la primavera 2023, dovrebbe adottare all’anteriore sia il nuovo logo Peugeot, sia la griglia di nuovo design, come le nuove 308 e 408. I fari dovrebbero mantenere la loro forma attuale; al massimo sarà rivista la grafica LED. Come mostrano le prime immagini, è stata rivista anche la zona centrale della calandra: la caratteristica verticale per le luci diurne è stata spostata ulteriormente verso l’estremità del paraurti. Quest’ultimo presenterà linee più moderne.

Per quanto riguarda il retro della vettura, dalle foto spia si intravede il nuovo disegno a LED a tre artigli obliqui dei gruppi ottici, simile a quello della nuova Peugeot 308. I cerchi in lega dovrebbero essere nuovi.

Sul fronte ‘interni’, ci si aspetta nuove personalizzazioni sia per la tappezzeria che per le finiture interne, un nuovo sistema di infotainment, insieme a un quadro strumenti digitale 3D e nuove opzioni di allestimento.

Motorizzazione

Per quanto riguarda i motori, invece, è quasi certo che Peugeot, oltre a confermare la motorizzazione plug-in hybrid, proporrà il nuovo motore benzina PureTech da 136 CV con tecnologia mild hybrid 48 volt e cambio elettrificato a doppia frizione. A completamento c’è una nuova batteria di maggiore capacità nelle versioni PHEV, che aumenta l’autonomia fino a 60 chilometri.

Il motore di partenza della nuova 508 potrebbe essere il 3 cilindri 1.2 ex PSA o il 4 cilindri 1.5. Ancora non ci sono notizie certe in merito.

Potrebbe essere introdotto anche un nuovo propulsore ibrido, composto da un motore a benzina da 1.6 litri e un motore elettrico.

 

[fonte immagine: https://www.facebook.com/peugeotitalia/photos/a.168617159850654/5507882622590721

Fonte immagine: https://www.facebook.com/peugeotitalia/photos/a.148352651877105/3938172732895059 ]

Superiore