Quantcast

Nuova Alfa Romeo GTV in arrivo nel 2027? L’indiscrezione

Nuova Alfa Romeo GTV in arrivo nel 2027? L’indiscrezione

Secondo le ultime indiscrezioni trapelate, Alfa Romeo sarebbe al lavoro su una nuova GTV, uno dei prodotti più iconici della casa del Biscione.

Alfa Romeo, in arrivo una nuova GTV?

Alfa Romeo sta progettando la futura gamma e sta pensando di far tornare sul mercato alcuni modelli iconici che hanno fatto la storia del marchio. Tra questi, secondo voci delle ultime ore, dovrebbe esserci anche la GTV, un modello che l’Alfa Romeo ha prodotto dal 1995 al 2004 con ottimi risultati in termini di vendite. La nuova versione, quasi sicuramente 100% elettrica, potrebbe arrivare sul mercato tra il 2026 e il 2027.

Stando a quanto anticipato dal CEO di Alfa Romeo, Jean Philippe Imparato, la nuova Alfa Romeo GTV sarà una berlina coupé a 4 porte di grandi dimensioni. Potrebbe trattarsi dell’erede dell’attuale Alfa Romeo Giulia.

Nuova Alfa Romeo, che caratteristiche avrà?

Si dice che la nuova Alfa Romeo GTV avrà caratteristiche davvero uniche, a partire dal motore che dovrebbe garantire una potenza di almeno 800 cavalli e prestazioni di altissimo livello.

Dovrebbe trattarsi, come tutte le future auto della casa automobilistica del Biscione, di una vettura 100% elettrica. In osservanza delle direttive della Holding olandese Stellantis che è proprietaria anche del marchio di Arese, entro il 2027, tutte le case facenti parte del gruppo dovranno produrre soltanto vetture elettriche. Inoltre, la Comunità Europea ha stabilito che entro il 2035 non potranno più essere vendute vetture a benzina o diesel.

Tornando alla nuova GTV, Stellantis metterà a disposizione nuove tecnologie in modo tale che la nuova vettura possa garantire buoni livelli di autonomia.

La futura GTV sarà basata sulla piattaforma STLA Large che, tuttavia, prenderà alcune caratteristiche direttamente dalla piattaforma Alfa Romeo Giorgio, soprattutto per quanto riguarda sterzo e sospensioni.

Con questa nuova vettura, la casa automobilistica milanese si prefigge di far ricredere gli scettici sulle vetture elettriche e spera di recuperare terreno in alcuni mercati premium importanti come Cina e Stati Uniti, dove un’auto simile potrebbe assicurare buoni risultati.

Insieme all’E-SUV, che dovrebbe arrivare sempre nel 2027 e chiamarsi Castello, la futura GTV sarà dunque la vettura di punta della prossima gamma della casa automobilistica milanese.

 

[fonte immagine: https://pixabay.com/it/photos/automobile-alfa-romeo-griglia-logo-3194107/]

 

Superiore