Quantcast

Abarth 500e, la prima sportiva elettrica della Casa dello Scorpione

Abarth 500e, la prima sportiva elettrica della Casa dello Scorpione

È stata presentata ufficialmente la Abarth 500e, la prima sportiva elettrica della Casa dello Scorpione, derivata dalla Fiat Nuova 500 elettrica. Dopo una serie di foto spia e di indiscrezioni diffuse negli ultimi tempi, la casa automobilistica ha finalmente svelato ulteriori dettagli sulla sua nuova vettura, compresi quelli commerciali. Scopriamoli insieme.

Abarth 500e: design e prestazioni

Il look della nuova Abarth 500e appare più grintoso. La casa automobilistica ha introdotto una serie di nuovi elementi come il paraurti anteriore sportivo dedicato, le minigonne laterali e il diffusore posteriore. Inoltre, saltano all’occhio i fari anteriori full LED con la nuova firma Abarth e lo spoiler posteriore.

Oltre a lavorare sul design, Abarth si è messa all’opera anche per migliorare la dinamica di guida. La Casa dello Scorpione ha infatti realizzato un setup dedicato che include una carreggiata allargata di 60 mm e un passo più lungo di 24 mm. Inoltre, all’anteriore troviamo uno schema McPherson con ammortizzatore telescopico, mentre al posteriore un ponte torcente con ammortizzatore telescopico. Migliorato anche l’impianto frenante. La distribuzione dei pesi è al 57% all’anteriore e al 43% al posteriore. Saranno disponibili tre modalità di guida: Turismo, Scorpion Street e Scorpion Track. La prima si caratterizza per l’”output” limitato a 136 CV e 220 Nm. La seconda, invece, permette di sfruttare le massime prestazioni e offre anche un maggiore effetto rigenerativo in frenata. Infine, la modalità Scorpion Track, setta tutte le regolazioni di bordo al massimo per trarre il meglio dalla vettura nella guida tra i cordoli.

Per quanto riguarda il gruppo propulsore, la potenza del motore elettrico arriva a 114 kW (155 CV con 235 Nm di coppia massima, ovvero 37 CV e 15 Nm in più rispetto alla Nuova 500). Il motore elettrico è alimentato da una batteria da 42 kWh (la stessa della versione Fiat), la cui autonomia non viene menzionata ufficialmente dalla Casa dello Scorpione. Tuttavia, nelle note del sito Abarth si parla di una percorrenza di 250 km. I valori sono omologati in base al metodo di misurazione/correlazione nel ciclo misto WLTP e sono misurati nei test di pre-omologazione e soggetti a modifiche dopo l’omologazione finale. L’accumulatore può essere ricaricato in corrente continua ad una potenza massima di 85 kW (che permette di recuperare 50 km di autonomia in meno di cinque minuti e di passare dal 10 all’80% della carica in circa 35 minuti), mentre in corrente alternata fino a 11 kW.

Riguardo alle prestazioni, il costruttore dichiara che la nuova Abarth 500e è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 7 secondi netti, con la batteria almeno al 90% della capacità. La velocità massima è limitata elettronicamente a 155 km/h.

Per convincere gli scettici, Abarth ha messo a confronto la 500e con la 695 a benzina. Rispetto al modello a benzina Abarth 695, la 500e è risultata più veloce di 1 secondo nella ripresa urbana, quindi ha un’accelerazione del 50% più rapida da 20 a 40 km/h. Inoltre, la Nuova Abarth 500e è più veloce anche al di fuori della guida cittadina, ad esempio sui tornanti, dove da 40 a 60 km/h è in grado di raggiungere la velocità desiderata in appena 1,5 secondi, dunque molto più rapidamente della versione a benzina, che rimane indietro di 15 metri, raggiungendo i 60 km/h un secondo dopo.

In confronto alla sua versione a benzina, su strada aperta, la Nuova Abarth 500e full electric esegue manovre di sorpasso più velocemente, arrivando ad una velocità di 100 km/h (partendo da 60 km/h) quando la sua controparte sta ancora viaggiando a 91 km/h, con una differenza di circa 1 secondo.

La versione esclusiva Scorpionissima

La Abarth 500e sarà inizialmente disponibile solo nell’esclusiva versione di lancio “Scorpionissima”, la quale sarà realizzata in tiratura limitata a 1.949 esemplari (come l’anno di fondazione di Abarth). Questa edizione speciale sarà caratterizzata da grafiche esclusive e nuovi cerchi in lega diamantati Titanium Grey da 18 pollici. Inoltre, Scorpionissima si contraddistinguerà per la disponibilità di un certificato di autenticità numerato.

Il costruttore fa poi sapere che la versione di lancio in edizione limitata offre una dotazione praticamente full optional. L’abitacolo della nuova sportiva elettrica è dotato di tunnel centrale chiuso; sedili anteriori e parabrezza riscaldati; sedile del guidatore regolabile in altezza e sedili posteriori ribaltabili 50/50; rivestimenti in pelle e in Alcantara.

Riguardo la tecnologia, la dotazione di serie prevede: Uconnect Radio Touchscreen da 10,25 pollici con sistema di navigazione integrato e nuove grafiche Abarth, uno schermo da 7 pollici, i sensori crepuscolare e pioggia, la chiave keyless e il keyless go, il climatizzatore automatico, i fari abbaglianti automatici, lo specchietto retrovisore interno elettro-cromico e il caricatore wireless.

Sul fronte sicurezza, non mancano i sistemi ADAS tra cui Traffic Sign Information, Autonomous Emergency Brake con riconoscimento pedone e ciclista, Intelligent Speed Assistant, Lane Keeping Assist, Drowsy Driver Detection, Attention assist, Cruise control, Blind Spot warning ed Emergency call.

Inoltre, anche su questa 500e, come sugli altri modelli del marchio, l’elemento acustico dell’esperienza di guida è fondamentale. I tecnici hanno voluto mantenere questa prerogativa anche con l’avvento dell’elettrico, pertanto la nuova vettura è dotata di alcune caratteristiche sviluppate appositamente. Oltre a mantenere l’effetto sonoro specifico dell’Avas, ovvero il sistema di avviso acustico che allerta i pedoni quando l’auto procede a bassa velocità, Abarth ha introdotto un sound di accensione e spegnimento che riproduce il suono di una chitarra elettrica. Su richiesta è poi disponibile la funzione Sound Generator che riproduce il classico rombo dei motori Abarth a benzina, sia con funzione di avviso acustico per gli altri utenti della strada sia come colonna sonora disponibile in marcia. L’accompagnamento acustico può essere disattivato in qualsiasi momento.

Quando arriva sul mercato?

L’arrivo di Abarth 500e sul mercato è previsto per febbraio 2023 ad un prezzo di partenza di 43 mila euro (versione Scorpionissima). Tuttavia, la versione di lancio della sportiva elettrica si può già preordinare fino al 15 dicembre nei colori Acid Green o Poison Blue ma solo per gli iscritti a “The Scorpionship”. Il pre-ordine può essere effettuato direttamente dal sito Abarth.

Il debutto oltreoceano della vettura è previsto soltanto nel 2024.

[fonte immagine: https://www.facebook.com/Abarth.Italia/photos/a.400960903383757/2086681468145017

fonte immagine: https://www.instagram.com/p/CktW8JSJvjV/?igshid=YmMyMTA2M2Y=]

 

 

Superiore