Quantcast

Renault 5 Diamant, il progetto che celebra i 50 anni della R5

Renault 5 Diamant, il progetto che celebra i 50 anni della R5

Per celebrare i 50 anni dell’iconica R5, il marchio Renault ha deciso di attuare il remake dello storico modello, simbolo della cultura pop tra il 1972 e il 1984.  La casa francese ha realizzato una versione elettrica della Renault 5. Il progetto, ideato con il designer e architetto di interni francese Pierre Gonalons, si chiama Renault 5 Diamant.

Renault 5 Diamant, la versione elettrica che celebra i 50 anni della R5

Renault 5 Diamant, progettata per celebrare il cinquantesimo compleanno di uno dei modelli più iconici della casa francese, si basa sulla prima generazione Renault 5, immessa sul mercato nel 1972, di cui sono stati venduti oltre 5 milioni di esemplari in tutto il mondo. Del modello originale, la versione elettrica mantiene la linea complessiva e gran parte dei componenti della carrozzeria, ma molte parti sono state ridisegnate, al fine di ottenere un design più snello e un look esclusivo.

La carrozzeria è stata infatti spogliata di tutti gli elementi aggiuntivi: proiettori, indicatori di direzione, fasce paracolpi, ecc… .

Renault ha scelto il designer e architetto di interni francese Pierre Gonalons – considerato tra i 100 migliori creatori da Architectural Digest – per realizzare il progetto. “È per me un onore essere stato invitato da Renault a reinventare la mitica R5 in occasione del suo cinquantesimo anniversario. La Marca mi ha lasciato carta bianca, permettendomi di disegnare l’auto dei miei sogni. Ai miei occhi, la R5 incarna uno stile di vita pop, ottimista, decisamente contemporaneo. Con Renault 5 Diamant ho voluto rendere omaggio al suo design rivoluzionario, trasponendo il mio mondo di forme e colori in quello delle automobili”, ha detto il designer francese.

L’artista ha dichiarato che l’obiettivo del progetto Renault 5 Diamant è stato quello di “fondere i codici automobilistici con quelli della decorazione d’interni”, lasciandosi ispirare dalle arti decorative e dalla gioielleria. Molti elementi della vettura sono stati realizzati dagli artigiani più famosi di Parigi, che hanno collaborato con Gonalons per raggiungere la massima originalità.

Design e interni.

Tanto per cominciare, sono stati rivisti i fari e i fanali posteriori, che ora sporgono dalla carrozzeria (sono  in rilievo rispetto al cofano anteriore) e richiamano i diamanti nel taglio e nella finitura; la griglia è stata coperta e il paraurti ha un disegno più semplice. Al posto delle maniglie delle porte sono state inserite sfere dorate, mentre gli specchietti originali sono stati sostituiti con altri dalla forma rotonda e in stile retrò. Il tetto è in tessuto nero retrattile. Le ruote, derivanti dal modello sportivo Alpine sono più larghe delle originali e sono state levigate. Infine, presentano al centro il simbolo del sole, firma di Pierre Gonalons.

Per quanto riguarda la tinta della carrozzeria, essa è il risultato di una vernice a tre strati: è composta da pigmenti dorati su base rosa. Il tutto è stato ricoperto da uno smalto effetto brinato. A contrasto, la parte bassa della vettura (comprese la griglia anteriore, gli specchietti e gli inserti sui montanti posteriori) è stata verniciata con accenti oro e beige.

Anche gli interni della R5 sono stati ridisegnati, a partire dal volante in marmo riciclato da Minéral Expertise (che ha utilizzato un marmo francese chiamato “Grand Antique d’Aubert”) e carbonio e un tunnel centrale sempre rivestito di marmo. Al posto delle maniglie, ma anche per il cambio e i comandi dei cristalli, invece, sono state create delle sfere con finitura dorata. Il cruscotto presenta ora tre quadranti rotondi ma completamente digitali che racchiudono le informazioni di guida ed è rivestito con un tessuto ricavato dal crine di cavallo realizzato dall’ azienda artigianale Le Crin. I tappetini sono in lana mohair e sono stati prodotti da Pinton.

La Renault 5 Diamant verrà messa all’asta in autunno assieme a una sua “copia” digitale sotto forma di Non Fungible Token (NFT) e tutti i ricavati saranno devoluti a Give Me 5, un nuovo progetto di responsabilità sociale della Casa francese pensato per raggiungere le giovani generazioni attraverso lo sport e la musica.

Motore

Il motore originale, un piccolo quattro cilindri, è stato sostituito con un moderno motore elettrico. Tuttavia, non sono ancora state fornite informazioni in merito.

 

[fonte immagine: https://www.facebook.com/renaultitalia/photos/pcb.5826326804064094/5826323600731081]

 

Superiore